Forlimpopoli: assalto alla Carisp di Ravenna, bottino 32mila euro

Forlimpopoli: assalto alla Carisp di Ravenna, bottino 32mila euro

Forlimpopoli: assalto alla Carisp di Ravenna, bottino 32mila euro

FORLIMPOPOLI - Venti minuti di terrore. Tanto è durata la rapina messa a segno martedì mattina alla filiale della Cassa di Risparmio di Ravenna di via Duca D'Aosta, a Forlimpopoli. A colpire tre malviventi, con il volto scoperto ed armati di cutter, che hanno fatto irruzione negli uffici dell'istituto di credito intorno alle 13, quando erano presenti il direttore, un dipendente e tre clienti. I banditi hanno atteso il tempo necessario per l'apertura della cassaforte temporizzata.

 

>LE IMMAGINI DEI RILIEVI DEI CARABINIERI

 

Nell'attesa il direttore ha tentato di dare l'allarme con il suo cellulare, ma è stato ‘beccato' dai rapinatori che gli hanno sottratto il telefonino. Quando finalmente il forziere si è aperto, i banditi hanno potuto mettere le mani sul bottino: circa 32mila euro. Dopodichè hanno riconsegnato il telefonino al banchiere, accompagnandolo insieme agli altri presenti in bagno, e si sono dileguati rapidamente a piedi.

 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi del caso. Secondo le testimonianze, i rapinatori avevano un accento napoletano. Gli uomini dell'Arma hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza nella speranza di poter identificare in breve tempo i responsabili di quella che è stata la prima rapina del 2010 in un istituto di credito del Forlivese.  


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -