Forlimpopoli città degli stili di vita: cittadini e istituzioni alleati per il benessere

Forlimpopoli città degli stili di vita: cittadini e istituzioni alleati per il benessere

Forlimpopoli città degli stili di vita: cittadini e istituzioni alleati per il benessere

Forlimpopoli diventa "città degli stili di vita", mettendo al centro delle proprie politiche la promozione dell'attività motoria, imprescindibile elemento di salute. Il progetto che il comune di Forlimpopoli, in collaborazione con l'Ausl di Forlì, ha in cantiere punta, infatti, a migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, attraverso azioni volte a favorire il loro benessere psico-fisico. 

 

A tal fine, grazie alla disponibilità di istituzioni pubbliche ed enti privati, a partire da gennaio 2010 verranno messe in campo attività di mantenimento e recupero delle funzioni motorie dirette a consentire una maggiore partecipazione alla vita sociale e preservare una buona autonomia.

 

Tali interventi, conosciuti universalmente come Attività Fisica Adattata (Afa), saranno effettuati nelle palestre di Forlimpopoli che hanno aderito all'iniziativa (Glamour, Master Bee, Top Gym e Associazione Danza) e saranno seguiti dall'U.O. di Riabilitazione del presidio ospedaliero artusiano. Il progetto si svilupperà per 10 mesi l'anno, con due sedute settimanali.

 

Il comune s'impegnerà economicamente a garantire pari opportunità di accesso a tutti i cittadini.

Nell'ambito dell'Afa, è prevista anche l'apertura di 8 diversi gruppi di lavoro, di cui 4 "speciali" orientati, quindi, a persone con problematiche motorie secondarie ad esiti di ictus cerebrale, ad esiti di morbo di Parkinson, e a persone con problematiche legate all'osteoporosi e all'obesità, mentre altri 4 saranno dedicati a chi desidera praticare normale attività motoria,propedeutica sia a un miglioramento della propria salute sia alla prevenzione di problemi legati alla riduzione del movimento.

 

L'iniziativa si rivolge a tutti i forlimpopolesi di qualsiasi età, anche se il target dell'Afa sono i cittadini al di sopra dei 65 anni.

 

Le modalità di partecipazione e di avvio all'Attività fisica adattata saranno presentate durante un incontro pubblico che avrà luogo

 

Giovedi 10 dicembre 2009, alle ore 15,

nella Sala del Consiglio (Rocca) di Piazza Fratti, a Forlimpopoli

 

Interverranno:

 

ore 15       Sindaco di Forlimpopoli, sig.Paolo Zoffoli

ore 15.15  Direttore Generale Ausl Forli,  dott.ssa Licia Petropulacos

ore 15.30  Dott. Germano Pestelli,  Direttore Dipartimento Post Acuto e Riabilitazione Azienda Usl Forli

ore 15.45  Dott. Francesco Benvenuti, direttore Dipartimento Riabilitazione Asl 11 Empoli. "Esperienze di Afa: filosofia, gestione, finalità".

ore 16.45  Discussione con interventi del pubblico.

  

  

Per informazioni : 0543 749235.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -