Forlimpopoli: Emilio Rosetti, proseguono le celebrazioni nel centenario della scomparsa

Forlimpopoli: Emilio Rosetti, proseguono le celebrazioni nel centenario della scomparsa

FORLIMPOPOLI - Un convegno di grande portata a Forlimpopoli per celebrare il primo centenario della morte di Emilio Rosetti, uno dei più grandi ingegneri e studiosi italiani dell'Ottocento, nato a Forlimpopoli, istitutore della futura Facoltà di Ingegneria di Buenos Aires ed uno dei principali promotori dello sviluppo infrastrutturale e scientifico dell'Argentina, ideatore della Ferrovia transandina che unisce il Cile all'Argentina.

 

Il convegno "Il tempo di Rosetti. (Italia e Argentina nell'Ottocento)", in programma a Forlimpopoli venerdì 17 e sabato 18 aprile 2009, sarà anche l'occasione per presentare la nuova edizione de "La Romagna. Geografia e storia" di Emilio Rosetti, il primo volume scientifico in cui la Romagna è definita nei suoi confini geografici e culturali, la cui prima edizione risale al 1894.

 

La Fondazione "Italia - Argentina. Emilio Rosetti" ed il Comune di Forlimpopoli hanno voluto stampare una nuova edizione de "La Romagna Geografia e storia" (l'ultima del 1995 era ormai esaurita) nella quale si evidenziano anche gli esiti delle ultime ricerche che ne collocano opere e statura in un contesto storico-culturale estremamente ampio sia a livello nazionale che internazionale. Per presentare questa nuova edizione è stato così organizzato un convegno a cui parteciperanno autorità e studiosi.

 

Venerdì 17 aprile, alle 10, al Convento della Madonna del Popolo, presso l'Aula Magna dell'Istituto di Istruzione Superiore di Forlimpopoli, si terrà un incontro formativo dal titolo "Ieri e oggi, racconti di viaggio lungo tracce di civiltà e di scienza", rivolto in particolare alle Scuole Superiori. Dopo la proiezione del documentario "Oltre la Patagonia, viaggio in capo al mondo", di Piero e Alberto Angela, verrà raccontata la scoperta del Sud-America attraverso resoconti, appunti e cronache raccolti nella seconda metà dell'Ottocento da Emilio Rosetti, con lo sguardo curioso e indagatore di un uomo del suo tempo.

 

Sabato 18 aprile il convegno prosegue per l'intero arco della giornata, dalle 10 alle 17. Nel corso della mattinata ci si soffermerà sulla fondamentale opera di Rosetti dedicata alla Romagna, con una presentazione dettagliata del contesto storico e culturale del tempo. Nel pomeriggio si rifletterà sul rapporto tra Italia e Argentina, terra di migrazioni, e sull'assetto storico, politico, e architettonico delle due nazioni nell'Ottocento. Al convegno interverranno numerosi studiosi ed esperti provenienti da diverse Università italiane.

 

Al termine del convegno, nella Rocca Albornoziana, Sala del Consiglio, il Comune di Forlimpopoli conferirà la cittadinanza onoraria a Cristina Ravaglia, Ministro Plenipotenziario, di origini romagnole: nata a Cesena nel 1952 da madre forlimpopolese. Dopo gli studi universitari a Roma, dal 1978 ad oggi ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi diplomatici presso il Ministero degli Affari Esteri e presso Ambasciate e Consolati all'estero.

 

Un appuntamento importante, quello di Forlimpopoli, per continuare la serie di iniziative organizzate nel 2008 dalla Fondazione "Italia - Argentina. Emilio Rosetti" a cento anni dalla morte del celebre studioso, iniziate con la commemorazione al Cimitero Monumentale di Milano, dove è sepolto Rosetti nel Mausoleo Rosetti-Moneta, alla presenza dell' On.le Carlo Tognoli - già Sindaco di Milano- e di Vittorio Sgarbi, allora Assessore alla Cultura di Milano.

Per informazioni: tel. 0543.742018, www.fondazionerosetti.it.

 

Il Convegno ha ricevuto il Patrocinio della Regione Emilia - Romagna, dell'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali dell'Emilia -Romagna, della Provincia Forlì-Cesena, Assessorato alla Cultura, della Provincia di Ravenna, della Provincia di Rimini e anche dell'Università degli Studi di Bologna, Polo di Forlì.

L'iniziativa ha il riconoscimento dell'Ufficio Scolastico Provinciale Forlì -Cesena (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) come attività formativa valida per i docenti degli Istituti Scolastici della Provincia di Forlì -Cesena.

E' attesa la presenza dell'Ambasciata Argentina.

 

La Fondazione "Italia - Argentina. Emilio Rosetti"

La Fondazione "Italia - Argentina. Emilio Rosetti", divenuta nazionale nel 1997, promuove e intende valorizzare l'opera varia e complessa del geografo, matematico e ingegnere Emilio Rosetti. Sotto la guida del Presidente ing. Luciano Ravaglia, esperto conoscitore dell'Argentina, avendovi operato per gli studi preliminari al trattato speciale con l'Italia ed allo spostamento della capitale per incarico del Ministero degli Affari Esteri - la Fondazione ha ripreso con più ampio respiro ogni ricerca sull'attività di Emilio Rosetti in Italia e all'estero, acquisendo e approfondendo ogni possibile conoscenza, riprendendo tutti i contatti con la seconda patria del Rosetti.

 

Per informazioni: Fondazione "Italia - Argentina. Emilio Rosetti"

Via Campri 39, 47034 Forlimpopoli FC

Telefono +39 0543.742018, Fax   +39 0543.470536,

Mobile  +39 3478286321 (Dott.ssa Chiara Arrighetti).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fondazione@fondazionerosetti.it, www.fondazionerosetti.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -