FORLIMPOPOLI - Guardie ecologiche 'violente' con gli uccelli: l'accusa di Bartolini (An)

FORLIMPOPOLI - Guardie ecologiche 'violente' con gli uccelli: l'accusa di Bartolini (An)

FORLIMPOPOLI – Il capogruppo di An in Regione, Luca Bartolini, in una interrogazione denuncia il comportamento tenuto da diversi agenti delle Guardie Ecologiche Volontarie nel corso della gara di canto per uccelli svoltasi a Selbagnone (Forlimpopoli). Le guardie avrebbero ostacolato la competizione e addirittura rasentato il maltrattamento nei confronti degli uccelli durante i controlli, venendo meno a metodi consoni per il ruolo rivestito dalle guardie.


Una gara precedentemente concordata con le autorità locali e avvenuta sotto il controllo del Servizio veterinario dell'Ausl competente. In quell'occasione, spiega il consigliere, le guardie ecologiche volontarie, inspiegabilmente, non solo hanno ostacolato le gare, ma hanno ripetutamente assunto atteggiamenti di particolare accanimento e non rispetto nei confronti degli espositori.


Secondo il consigliere di An, eletto nel collegio della provincia di Forlì-Cesena, le guardie ecologiche hanno rasentato un vero e proprio maltrattamento nei confronti degli uccelli, verificando con metodi non consoni al rispetto degli animali, la presenza nelle zampe degli anelli obbligatori.


L'esponente di An ha chiesto alla Giunta regionale se, a fronte di tali comportamenti, non ritenga di sospendere ogni tipo di convenzione e contributo pubblico nei confronti dei servizi delle guardie ecologico perché, sostiene Bartolini, anziché svolgere un ruolo di prevenzione, assumono sempre più atteggiamenti vetero ambientalisti, non consoni al ruolo affidatogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere poi, ricordando che nella regione e in particolare in Romagna le gare di canto per uccelli da richiamo fanno parte della cultura e della tradizione venatoria locale, sollecita la Giunta a prevedere non solo la difesa di queste manifestazioni, ma anche qualche forma di incentivo pubblico.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -