Forlimpopoli, ladro in fuga ci rimette le 'parti basse'

Forlimpopoli, ladro in fuga ci rimette le 'parti basse'

Forlimpopoli, ladro in fuga ci rimette le 'parti basse'

FORLIMPOPOLI - Ci ha rimesso le "parti basse" nel tentativo di sfuggire alla cattura dei Carabinieri. Protagonista dell'episodio, avvenuto giovedì pomeriggio a Forlimpopoli, un romeno di 39 anni, arrestato con l'accusa di furto aggravato e resistenza e violenza a pubblico ufficiale in concorso con una connazionale di 24 anni. La coppia, residente nella provincia di Roma, ma di fatto in Italia senza fissa dimora, si era presentata poco prima al ‘Conad Giardino'.

 

Al market nei giorni scorsi erano stati segnalati ammanchi di cosmetici e prodotti per la cura della persona. Per questo motivo gli uomini dell'Arma della locale stazione avevano intensificato i controlli con servizi di appostamento. Le attenzioni si sono focalizzate su una coppia, in particolare sulla donna, entrata esile nel negozio ed uscita visibilmente ingrassata. A quel punto i militari hanno deciso di bloccare i due.

 

La ragazza, impossibilitata a fuggire, è stata subito fermata. Sotto il giubbotto era riuscita a nascondere due sacchi della spazzatura contenenti refurtiva per circa 2mila euro. Il complice, dopo aver reagito in modo violento, è scappato a piedi. A fermarlo, dopo un chilometro di corsa, è stato un infortunio nelle parti intime capitato nel tentativo di scavalcare una recinzione. Il 39enne si è dovuto arrendere al dolore, permettendo così ai Carabinieri di ammanettarlo.

 

Il rom è stato sottoposto alle cure del caso. Per i due ladri, al termine delle formalità di rito, è stato disposto l'obbligo di firma in attesa del processo programmato a marzo.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di il bio
    il bio

    ci vanno di sicuro a firmare in caserma questi qui.......... e sicuramente a marzo si presenteranno in tribunale!...... che ridere!!!

  • Avatar anonimo di Max67
    Max67

    Ma non vengono qua per lavorare?

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    Che strano dei rom!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -