Forlimpopoli: le "Circostanze casuali" di Carlo Flamigni a Casa Artusi

Forlimpopoli: le "Circostanze casuali" di Carlo Flamigni a Casa Artusi

Dopo la pausa pasquale, torna giovedì 8 aprile 2010, alle ore 20.15 Il Gusto del Giallo, la rassegna curata da Rino Pensato e Antonio Tolo, che propone incontri con autori e libri in cui la cucina e il cibo in generale rivestono un ruolo non secondario o occasionale.


Ospite della quinta serata Carlo Flamigni e il suo recentissimo Circostanze casuali (Sellerio, 2010).
La rassegna, organizzata dal Comune di Forlimpopoli e Casa Artusi, fa parte del circuito di incontri AutorJtinera, promosso dalla Provincia di Forlì-Cesena e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Il libro
In Circostanze casuali torna Primo Casadei detto "Terzo" e la variopinta galleria di personaggi che lo contornano, dalla moglie cinese Maria con le due gemelle, all'amico fraterno Proverbio, al gigantesco tuttofare Pavolone, all'amico questore Macbetto Fusaroli, tutti quanti alle prese con l'immancabile delitto da risolvere. Alla consueta compagnia di investigatori, questa volta si affianca un protagonista in più, che differenzia il romanzo dallo schema del giallo tradizionale: il Caso. Attraversando, in maniera scorrevole e piacevole le pagine del romanzo ci si rende conto che, dall'intreccio generale (l'inchiesta poliziesca) partono innumerevoli svolte in cui i tanti personaggi restano intrappolati. E ogni personaggio incarna una storia, varia e complessa che potrebbe fare trama a sé, solo che essa, per via del caso e della necessità delle azioni che ne scaturiscono, si intreccia con le altre storie, gonfiandosi in una specie di tumultuosa fiumana del destino. Flamigni traccia, con apparente leggerezza, un affresco di vita di provincia, una deliziosa (e un po' cinica) commedia d'ambiente che fa muovere in una danza divertita caratteri vividi. Ma c'è forse, senza proclami, anche un altro effetto che incide e fa riflettere: una filosofia di vita somministrata a parche dosi e con un certo ilare distacco da tutto ciò che futilmente affanna gli esseri umani.
L'autore
Carlo Flamigni
vive e lavora a Forlì. Professore di Ginecologia e Ostetricia presso l'Università di Bologna, è stato Presidente della S.I.F.E.S. (Società Italiana di Fertilità e Sterilità e Medicina della Riproduzione) ed è membro del Comitato Nazionale per la bioetica. Presidente onorario dell'A.I.E.D. (Associazione Italiana per l'Educazione Demografica), si occupa principalmente di Fisiopatologia della riproduzione e di Endocrinologia ginecologica. Autore di numerosissime pubblicazioni scientifiche, ha scritto i romanzi Giallo uovo (Mondadori, 2002), La compagnia di Ramazzotto (Pendragon, 2004) e Un tranquillo paese di Romagna (Sellerio, 2008).
La cena
Dopo l'incontro, chi vuole può partecipare alla cena (a pagamento) che il cuoco-patron del ristorante di Casa Artusi, Andrea Banfi, preparerà inspirandosi al romanzo.

I prossimi appuntamenti:

venerdì 30 aprile:
Loriano Macchiavelli. Sarti Antonio, commissario
venerdì 28 maggio:
Sandrone Dazieri. Intorno al Gorilla

Questo il menu di giovedì 8 aprile:

Zuppetta di benvenuto
Frittelle con bazzotto della tradizione con insalatina di stridoli e guanciale
I classici tortellacci alle erbe con ragù di salsiccia
Polletto al tegame con pomodorini, rosmarino e patate
Budino alla saba con ciambella
 
Vino: Oddone, sangiovese superiore, Tenuta La Viola

Cena: 25 euro
Prenotazioni
: info@casartusi.it
0543.743138
349.8401818

Incontro: ingresso libero
 
Informazioni
: Biblioteca Comunale Pellegrino Artusi, 0543/749271
biblioteca@comune.forlimpopoli.fc.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -