Forlimpopoli, malore durante un alterco al cinema: muore il titolare del Cineflash

Forlimpopoli, malore durante un alterco al cinema: muore il titolare del Cineflash

Forlimpopoli, malore durante un alterco al cinema: muore il titolare del Cineflash

FORLIMPOPOLI - E' morto sabato sera intorno alle 21 al multisala Cineflash di Forlimpopoli il titolare Claudio Giorgi, 63 anni. All'origine del decesso, avvenuto nel cinema in quel momento già gremito di gente, c'è stato un malore, che ha colto all'improvviso Giorgi, che è anche socio dell'altro multisala di Forlì, l'Astoria. Tutto da definire ancora il contesto dell'improvviso malore, avvenuto durante un violento alterco con una coppia di spettatrici, madre e figlia.

 

Secondo le prime ricostruzioni, in particolare, le due donne, già in una delle sale, avrebbero occupato due posti non assegnati a loro. All'arrivo dei prenotati per quei posti non avrebbero voluto cedere il posto assegnato e da qui ne è nato un diverbio, prima con il personale di servizio e poi, visto l'aumentare dei toni, con l'intervento anche del titolare. Potrebbe essere stata la tensione dei quegli attimi a ingenerare in Giorgi il malore, a quanto sembra una crisi respiratoria, avvenuta nell'atrio del cinema, ma che poi si è sviluppata soprattutto in un ufficio, fino alla morte del titolare.

 

Inutili i soccorsi del 118, l'uomo è spirato. Sul posto si sono portati anche i carabinieri di Forlimpopoli e del comando compagnia di Meldola, che hanno avvisato dell'accaduto anche i magistrato di turno. Saranno i militari della stazione forlimpopolese a dover capire se ci sono state responsabilità delle due donne, madre e figlia rumene, secondo l'identificazione dei carabinieri.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    in tutto e per tutto mi sembra questa una morte sul lavoro a tutti gli effetti...

  • Avatar anonimo di komar
    komar

    Ora saranno contente le due ...!!!!

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    addio claudio...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -