Forlimpopoli, riconversione Sfir: si parte entro ottobre

Forlimpopoli, riconversione Sfir: si parte entro ottobre

Forlimpopoli, riconversione Sfir: si parte entro ottobre

FORLIMPOPOLI - Procede la riconversione della Sfir. L'industria saccarifera, acquisita dalla Butos zuccheri, prevede la riassunzione di 35-40 dipendenti nel 2009 dei quali 20 della Butos zucchero di Santarcangelo, (parte del nuovo gruppo industriale) ed una ventina, su 44, dalla Sfir. Per gli altri continuano cassa integrazione ed ammortizzatori sociali, fino alla ricollocazione, nel giro di qualche mese, di tutto il personale dello zuccherificio cesenate.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entro ottobre, la Butos zuccheri occuperà 5 mila metri quadrati del vecchio stabilimento ed i restanti 350, per il momento, rimarranno fermi. La nuova società si chiamerà Butos Oreca srl. L'accordo sindacale per il trasferimento dei lavoratori, ancora da perfezionare, sarà sul tavolo il 6 ottobre, in Comune, alla presenza dei rappresentanti dei lavoratori e della proprietà della Sfir.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -