FORLIMPOPOLI - Usura, arrestato 54enne

FORLIMPOPOLI - Usura, arrestato 54enne

FORLIMPOPOLI – Si era fatta ''prestare'' 4mila euro da un usuraio di Forlimpopoli, ma in cambio gli ne doveva 7mila in più. Non avendo a disposizione la somma nei tempi stabiliti dal suo ''benefattore'', è stata minacciata e picchiata. I Carabinieri sono riusciti a metter fine alle sofferenze, durate circa tre mesi, di una 42enne di Faenza, incastrando il 54enne Dino Bedei, residente a Porto Garibaldi. Fondamentale per le indagini la collaborazione della vittima.

Tutto ha avuto inizio nel novembre del 2006 quando la 42enne ha chiesto soldi a Bedei per pagare delle cartelle esattoriali. Il 54enne, uscito dal carcere a settembre ed affidato ai servizi sociali, le ha fatto firmare alcune direttive da rispettare.

La donna a gennaio restituitì la somma pattuita con Bedei, ma costui cominciò a chiederle gradualmente degli interessi. La 42enne si rifiutò di pagare una cambiale piuttosto salata, quella da mille euro, provocando la reazione violenta dell'usuraio che la picchiò sul posto di lavoro (una pizzeria).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito a questo episodio la vittima ha deciso di confessare tutto ai Carabinieri e, tramite una trappola, hanno colto in flagrante il ''benefattore''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -