Formula Uno, Imola rialza la testa: ''Non siamo ancora morti''

Formula Uno, Imola rialza la testa: ''Non siamo ancora morti''

IMOLA - ''Non siamo ancora morti''. E' quanto ha dichiarato il sindaco di Imola Massimo Marchignoli intenzionato a tutti i costi a riportare il Gran Premio di San Marino sull'impianto ''Enzo e Dino Ferrari'' di Imola.

La dichiarazione è stata rilasciata all'agenzia di stampa tedesca Sid nella quale ha confermato entro marzo vi sarà un nuovo manager che gestirà il circuito imolese.

L'obiettivo è di riabbracciare nel 2008 il Circus della Formula Uno. Il Gran Premio, infatti, è stato cancellato dal calendario 2007 dal padron della F1 Bernie Ecclestone per consentire i lavori di modernizzazione della pista del Santerno.

La scorsa settimana l'ex Società che gestiva l'autodromo, la Sagis, ha consegnato al Comune le chiavi dell'impianto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

G.P.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -