Forte scossa di terremoto a L'Aquila: magnitudo 4.5

Forte scossa di terremoto a L'Aquila: magnitudo 4.5

Forte scossa di terremoto a L'Aquila: magnitudo 4.5

L'AQUILA - Torna l'incubo terremoto a L'Aquila. Dopo il sisma del 6 aprile scorso, i sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato alle 22.58 di lunedì sera una forte scossa di magnitudo 4.5. L'epicentro è stato localizzato a 4 chilometri da Pizzoli, Barete e a circa una chilometri dal capoluogo abruzzese. All'Aquila molta gente è uscita dalle case e dalle tende. La scossa è stata avvertita anche a Roma, Pescara e Teramo.

 

Tempestati di telefonate le sale operative dei Carabinieri, della Polizia e dei Vigili del Fuoco. Subito sono entrate in azione le squadre dei pompieri che hanno effettuato controlli e verifiche sia in provincia dell'Aquila che di Teramo. La sala operativa della Protezione Civile dell'Abruzzo ha spiegato che non risulterebbero crolli. Il nuovo evento tellurico è di magnitudo ben superiore a 3.5, intensità che maggiormente si verifica nell'ultimo mese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -