Freccette, all'Emilia-Romagna la coppa delle Regioni

Freccette, all'Emilia-Romagna la coppa delle Regioni

Lo scorso fine settimana, si è svolta la 14° Coppa delle Regioni, quest'anno ospitata in Lazio a Rieti, importante manifestazione che ha riunito tra i più abili giocatori di frecce di ciascuna regione italiana.  La Coppa delle Regioni è una competizione riservata a rappresentative regionali scelte e selezionate, si articola su due gare separate (gara Maschile e gara Femminile) a loro volta composte da eventi di specialità (gara di singolo, gara di doppio, gara di team).

 

La somma dei punti ottenuti, negli eventi delle due gare (Maschile e Femminile), determina la Regione vincitrice della Coppa delle Regioni.

 

Ciascuna regione può partecipare con una sola squadra Maschile e una sola Femminile. La Squadra Regionale Emilia Romagna 2010/2011 è rappresentata, per il maschile da: Catallo Luca, Di Micco Alessandro, Fabiloni Mattia, Grillini Luca;  per il femminile da: Michelini Michela e Petrini Romana. L'intera formazione è capitanata dal Presidente regionale Svampa Attilio e la vicepresidente Fiorentini Sandra.

 

Tra i migliori, gli atleti che ogni regione ha presentato a questo ambito trofeo, tutti si sono sfidati mettendo in luce abilità e concentrazione, doti fondamentali che questo sport richiede.

Ottime, le prestazioni di tutti i componenti maschili emiliano-romagnoli che hanno ottenuto il 3° posto nella gara Team, vinta dai friulani in finale con la formazione umbra. Brillanti nella gara di Singolo, la vittoria di Catallo contro il veneto Sperandio e il 5° posto del compagno emiliano Di Micco, gli stessi che in coppia hanno vinto la specialità di Doppio, battendo con grande superiorità la coppia marchigiana Tomasetti-Pierigè.

 

Ma mai, per la nostra regione, sono state così determinanti le "quote rosa", impegnate nelle specialità di Singolo e di Doppio.

 

Preziosissimi i punti raccimolati nella gara di Singolo Femminile, con il 3° posto della Petrini e il 5° della Michelini, battuta 4 a 3 dall' umbra Biagetti che si è poi confermata la vincitrice della specialità in finale con la lombarda Cherubini. Straordinarie invece e decisive, nella specialità di Doppio Femminile, dove la coppia Romagnola, Michelini e Petrini si è imposta, per la prima volta nella storia della Coppa delle Regioni, sul gradino più alto del podio, battendo 4 a 2 le lombarde Cherubini e Gregori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -