Frode e riciclaggio, nomi illustri a processo

Frode e riciclaggio, nomi illustri a processo

FORLI’ – E’ scattato il processo che vede coinvolti lo stilista Daniele Alessandrini ed il faccendiere Loris Bassini, accusati di associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale e al riciclaggio. Tra gli imputati anche il fratello del modista, Adriano, l'ex presidente della Federazione Tennis di San Marino, Remo Raimondi, e Rocco Fraioli. Mercoledì è stato dedicato alle eccezioni della difesa che ha contestato il decreto di rinvio a giudizio del gip Luisa Del Bianco.


Alessandrini è difeso dall’avvocato Niccolò Ghedini, legale di Silvio Berlusconi, mentre gli altri imputati sono tutelate dagli avvocati di altri fori e dai legali Marco Martines e Alessandro Petrillo. Le parti lese, invecem sono tutelate da Carlo Zauli e Barbara Urbini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo l’accusa (pm Filippo Santangelo), dal 1998 al 2003 sarebbero stati nascosti decine di miliardi di vecchie lire dalle società di Daniele Alessandrini al fisco attraverso l'emissione di false fatture da parte di altre aziende fasulle aventi sede nei ben noti paradisi fiscali. In questo modo si abbassavano gli utili delle imprese facenti capo direttamente allo stilista forlivese, che tuttavia li recuperava attraverso società ubicate all’estero. Il processo riprenderà il prossimo 4 giugno.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -