Fu aggredito da un tassista, morto autonoleggiatore

Fu aggredito da un tassista, morto autonoleggiatore

ROMA – Fu colpito da un pugno alla testa da un parte di un tassista il scorso 7 dicembre scorso davanti all'albergo Hiberia di via XXIV Maggio. Non c’è l’ha fatta a sopravvivere Pasquale Leonardo, 44enne autista di auto a noleggio, ricoverato all’ospedale romano di San Giovanni.

L’aggressore, il 39enne Alessandro Migliazza, si consegnò spontaneamente alla stazione di Carabinieri della Compagnia di Roma Centro.

Leonardo fu aggredito dal tassista per un malinteso relativo al trasporto di turisti verso l’aeroporto. Il titolare dell’albergo aveva avvertito l’autista dell’auto a noleggio, ma a causa del traffico stradale arrivò in ritardo. In quel momento era giunto Migliazza a bordo del suo taxi. Poi seguì la tragica lite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -