Fu mascherato dalle 'Iene', suicida prete molestatore

Fu mascherato dalle 'Iene', suicida prete molestatore

Fu mascherato dalle 'Iene', suicida prete molestatore

BERGAMO - Era stato smascherato da un'inchiesta de "Le Iene" mentre baciava e abbracciava un giovane che si fingeva omosessuale. S.R., 51 anni, sacerdote in servizio al Santuario di Caravaggio, si è tolto domenica mattina la vita, gettandosi sotto un treno lungo la linea ferroviaria Milano-Brescia nelle campagne tra Masano e Pagazzano. Subito dopo il video trasmesso dalla trasmissione di Italia, il prete era stato sospeso dalle sue funzioni e inviato in una comunità di cura.

 

Lo scorso aprile il 51enne era diventato un caso di cronaca dopo che gli inviati de "Le Iene" avevano scoperto la sua abitudine ad approfittare di coloro che si rivolgevano a lui per consigli spirituali, sottoponendoli a pesanti molestie. Un inviato della trasmissione, con telecamera nascosta, ha filmato tutto. Interpellato da "Le Iene" il prete veva detto di aver sbagliato ma di essersi già confessato e, quindi, di aver lavato la propria colpa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -