Furto in stabilimento balneare, razziati 20mila € di ombrelloni e lettini

Furto in stabilimento balneare, razziati 20mila € di ombrelloni e lettini

RIMINI – Si susseguono i furti ai danni degli stabilimenti balneari presenti a Rimini. Questa volta nel mirino dei ''soliti ignoti'' è finito nella nottata tra lunedì e martedì il bagno numero 67. Il colpo, dal bottino stimato in circa 20mila euro, è stato denunciato dal titolare dell'esercizio ai Carabinieri di Rimini che stanno indagando sul caso. I ladri hanno approfittato del buio per agire indisturbati.


Dopo aver forzato la porta di un deposito attrezzi, si sono impossessati di numerosi ombrelloni, sdrai, lettini e tutto l'occorrente da mare per un valore complessivo di circa 20mila euro. Molto probabilmente i malviventi hanno caricato la refurtiva su un furgone, facendo perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, dopo la richiesta di intervento da parte del gestore, si sono presentati i Carabinieri per i rilievi del caso.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -