GALEATA - Al via la stagione teatrale 2008

GALEATA - Al via la stagione teatrale 2008

GALEATA - Sarà il Quartetto Euphoria, ovvero l'ironia musicale al femminile, ad inaugurare il cartellone teatrale di Galeata che, come da tradizione, si svilupperà nei mesi primaverili con cinque appuntamenti nel bel teatro cittadino dalle sobrie linee neoclassiche. Il Quartetto, definito anche la Banda Osiris in gonnella, dopo importanti partecipazioni come le Olimpiadi di Torino, il Festival di Venezia ed essere stato ospite di trasmissioni televisive come "Quelli che il calcio" e "Che tempo che fa", salirà sul palco del teatro comunale sabato 22 marzo.


Domenica 6 aprile sarà la volta di Moni Ovadia che, assieme a Vladimir Nicolaevih Denissenkov metteranno in scena "Rabinovich e Popov". Con musiche, canzoni, racconti e storielle tracceranno schizzi rapsodici del tempo epico e tragico di un'Atlantide che si chiamò URSS. Ovadia torna a Galeata a distanza di un anno e a gran richiesta dopo lo straordinario successo ottenuto nella passata stagione.


A pochi giorni dalla festa di liberazione Il Teatro della Cooperativa proporrà, attraverso la riscrittura drammaturgica, uno degli episodi più tragici accaduti a Milano il 24 aprile del 1945. Lo spettacolo della compagnia milanese dal titolo "Nome di battaglia Lia" è un ritratto tragico e insieme vivace della Resistenza, dedicato alle donne e al loro coraggio e andrà in scena giovedì 17 aprile.


Si tornerà a ridere sabato 10 maggio con Corrado Nuzzo e Maria Di Biase con il loro "Nuzzo Di Biase Show". La coppia, conosciuta dal grande pubblico per la partecipazione a vari programmi televisivi della Gialappa's, presenteranno il meglio del meglio dei loro scketches e diverse novità e nuovi personaggi in uno spettacolo imprevedibile, surreale, esilarante e poetico al tempo stesso. Il tutto con la consueta complicità della "Tua Sorella Band", tutta lustrini e paillettes.


Chiuderà la stagione "La Febbre" con Giuseppe Cederna che sarà a Galeata sabato 24 maggio per raccontare la storia di un occidentale che si scontra con la realtà del Terzo Mondo e che si chiede se ha la forza e il coraggio di rinunciare ai suoi privilegi.

La direzione artistica e l'organizzazione fa capo all'associazione Dire Fare che ha realizzato il cartellone in collaborazione con il Comune di Galeata.


L'inizio degli spettacoli è alle ore 21.15. Ingresso: intero 10 Euro – ridotto 7 Euro.

Informazioni e prenotazioni: Associazione Dire Fare – tel.0543.61108 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00) tel.339.8685200 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e giorno dello spettacolo dalle ore 10.00 alle ore 20.00).



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -