Gambettola, la boccata d'aria gli costa il carcere

Gambettola, la boccata d'aria gli costa il carcere

Gambettola, la boccata d'aria gli costa il carcere

GAMBETTOLA - Una boccata d'aria gli è costata il carcere. Un pusher gambettolese di 50 anni, M.D. le sue inizia, agli arresti domiciliari, è stato sorpreso martedì pomeriggio dai Carabinieri mentre stava rincasando. I militari alcune ore prima si erano recati nella sua abitazione per un controllo, senza però trovarlo. Sono scattate subito le ricerche, che si sono concluse intorno alle 17 quando il 50enne, con precedenti per spaccio, ha fatto rientro a casa.

 

Agli uomini dell'Arma si è giustificato dicendo di aver fatto una passeggiata nei pressi della stazione. Due passi che ha pagato con le manette. Ora si trova in carcere a Forlì in attesa di giudizio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -