Gambettola, odori 'sgradevoli' ma nessun danno per la salute

Gambettola, odori 'sgradevoli' ma nessun danno per la salute

Gambettola, odori 'sgradevoli' ma nessun danno per la salute

GAMBETTOLA - In Consiglio provinciale è arrivata l'interrogazione di Gianni Bisulli (Pd), relativa alle emissioni in atmosfera della Fornace Laterizi che si trova nel comune di Gambettola. Bisulli ha segnalato "una situazione di disagio subito da diverse famiglie a causa di un acre odore presente nelle zone limitrofe alla fornace, dove si trova anche la scuola media di Gambettola frequentata giornalmente da un centinaio di giovani".  L'assessore Garbuglia ha negato qualsiasi risvolto pericoloso per la salute.

 

Risponde l'assessore all'Ambiente: "Le emissioni sono assolutamente conformi alle prescrizioni, i controlli dell'Arpa sono stati costanti e non hanno rilevato superamenti. Si sente un odore sgradevole, che non rappresenta però una violazione dell'autorizzazione" L'assessore ricorda che "nel 2009 c'è stato, in un'occasione, il superamento dei limiti di emissioni consentiti ed è stata inviata una diffida, a seguito della quale l'azienda ha preso provvedimenti in merito, facendo rientrare i valori". Nello specifico, sugli odori, dice l'assessore: "Non danno problemi alla salute, anche se restano con una sgradevole persistenza". Dal momento che gli odori dipenderebbero dalla materia prima in ingresso dell'azienda, conclude l'assessore Garbuglia: "Occorrerebbe una maggiore disponibilità dell'azienda stessa a controllare maggiormente il materiale in entrata che, pur essendo in regola, è più o meno odorigeno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -