Gambettola, perseguitava l'ex. Condannato a tre anni e otto mesi

Gambettola, perseguitava l'ex. Condannato a tre anni e otto mesi

Gambettola, perseguitava l'ex. Condannato a tre anni e otto mesi

GAMBETTOLA - Tre anni e otto mesi di reclusione. E' la condanna che è stata inflitta per stalking e maltrattamenti ad un autotrasportatore bulgaro di 31 anni, arrestato lo scorso agosto per aver perseguitato l'ex compagna per oltre cinque mesi. Il giudice Marco Dovesi l'ha assolto dall'accusa di sequestro di persona. L'incubo per la vittima, una connazionale di 25 anni, era iniziato nel febbraio del 2010 con la fine della relazione. I due prima convivevano a Lido Adriano.

 

Il 31enne non accettava la fine del rapporto, cominciando così una serie di minacce fisiche e verbali. La donna ha quindi denunciato l'ex, poi arrestato dai Carabinieri di Gambettola. Giovedì l'epilogo della vicenda, con la condanna dell'imputato a tre anni e otto mesi. L'accusa era rappresentata dal pm Marina Tambini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -