GATTEO - Crisi Arena, Bartolini (An): ''Regione intervenga a tutela dei lavoratori''

GATTEO - Crisi Arena, Bartolini (An): ''Regione intervenga a tutela dei lavoratori''

CESENA - Luca Bartolini (an), con una nuova interrogazione, è tornato sulla vicenda dell'Azienda Arena (ex Chirici) di Gatteo (FC), "i cui dipendenti, scrive il consigliere, sono spettatori muti da ormai tre anni delle vergognose manovre di cui è oggetto l'area dello stabilimento, con un continuo botta e risposta fra imprenditori, Istituzioni e Sindacati, fino allo spegnimento fisiologico delle attività di uno dei più importanti poli produttivi della nostra regione".


In particolare, il consigliere, dopo aver ricordato i dubbi, più volte avanzati fin dai primi momenti da Alleanza nazionale, nei consigli comunale di Gatteo e provinciale, che dietro le manovre in atto vi fosse la richiesta di cambio di destinazione d'uso dell'area, segnala che recentemente l'Amministrazione comunale di Gatteo ha sottoscritto un protocollo d'intesa presso il Ministero dello sviluppo economico (presieduto da Bersani), che prevede alla proprietà del terreno il famigerato uso commerciale, mediante un cambio di destinazione d'uso, tramite un successivo accordo di programma, con in cambio l'impegno dell'azienda a reintegrare entro 2 anni dall'inizio dei lavori (che dovrà avvenire entro sei mesi dal rilascio della concessione edilizia) non meno di 170 dipendenti per l'attività industriale e non meno di 150 dipendenti nel sistema distributivo al servizio delle imprese. Con il protocollo, continua poi il consigliere, l'Amministrazione comunale di Gatteo ha smentito palesemente l'assessore regionale alle attività produttive, che, in risposta ad una nostra precedente interrogazione del gennaio 2006, il 26 gennaio scorso, dopo un anno di "probabili lunghe e laceranti riflessioni", ci confermava l'ipotesi in atto di trasformazione del sito produttivo di Gatteo in centro commerciale anche alla luce della prevista apertura nei paraggi di un nuovo casello autostradale, ma dichiarava testualmente che "tale idea, comunque, era stata respinta e quindi rientrata".


Bartolini, quindi, vuole sapere quale sia il riscontro sociale positivo, e in quali tempi tale beneficio si potrà concretizzare, di un accordo di programma che concederà l'uso commerciale ad un'area dove già da due mesi è cessata ogni attività produttiva o di trasformazione, lasciando senza lavoro ben 700 dipendenti. Il consigliere, chiede inoltre alla Giunta come giudichi il comportamento delle amministrazioni locali, dei sindacati e dei vertici politici di centro-sinistra che dichiaravano di vigilare sul mantenimento dei posti di lavoro all'Arena e "gridavano alla menzogna" quando da Destra, da due anni, si denunciava che a monte del problema Arena c'era la richiesta di cambio di destinazione d'uso, che puntualmente oggi pare realizzarsi "con il vergognoso avallo degli amministratori in questione".


Come giudica la Giunta, domanda inoltre Bartolini, il comportamento dell'Amministrazione comunale di Gatteo che, sottoscrivendo il protocollo d'intesa, ha smentito totalmente le affermazioni dell'assessore regionale. L'esponente di an, poi, chiede che la Regione intervenga per bloccare ogni cambio di destinazione d'uso che, sottolinea il consigliere, avrà come conseguenza la totale incertezza di reintegro dei lavoratori, "vista la similitudine del caso con altri accordi di programma già sottoscritti in passato dalla Regione e rimasti poi totalmente irrealizzati proprio nella parte a favore dei lavoratori".


Bartolini sollecita inoltre l'esecutivo regionale ad assumere concrete iniziative per salvaguardare quei lavoratori e le rispettive famiglie che non potranno certamente attendere quasi tre anni per programmare il loro futuro in attesa della realizzazione di un accordo di programma, che, rileva il consigliere, non prevede per loro certezze e garanzie, considerato che pochi sono in possesso dei requisiti e della preparazione che la nuova e diversa tipologia di lavoro richiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Infine, il consigliere chiede che la Giunta ottenga dall'Arena, dimostratasi finora così poco rispettosa del territorio in cui si è insediata, garanzie più puntuali per la tutela delle persone rimaste senza lavoro, con l'utilizzo di tutti gli ammortizzatori sociali a cui si possa ricorrere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -