GATTEO - Crisi Arena, siglata pre-intesa per altri otto mesi di cassa integrazione

GATTEO - Crisi Arena, siglata pre-intesa per altri otto mesi di cassa integrazione

FORLI' - E' stata siglata in Provicnia a Forlì una prima intesa tra istituzioni, sindacati e proprietà dell'azienda riguardo al futuro dei 350 dipendenti dello stabilimento 'Arena' di Gatteo. L'accordo consentirà all'Amministrazione provinciale di richiedere, alla Regione Emilia Romagna, l’ammissione dei lavoratori agli ammortizzatori sociali in deroga. L’accoglimento della richiesta consentirà ai dipendenti di beneficiare di altri otto mesi di cassa integrazione.


All’incontro svoltosi presso la sede della Provincia, a Forlì, erano presenti il presidente Massimo Bulbi, l’Assessore alle Politiche del Lavoro Iglis Bellavista, il Capo Ufficio Prevenzione e Gestione Crisi Aziendali della Provincia, Mauro Bacciocchi, i rappresentanti della Soc. Coop Avicola Marchigiana (Gruppo Arena), i rappresentanti sindacali e le RSU aziendali.


Le parti in causa si sono incontrate per discutere il verbale d’intesa per l’ammissione al trattamento degli ammortizzatori sociali per i 350 dipendenti dello stabilimento sito in Comune di Gatteo.


L’intesa raggiunta consentirà all’Amministrazione Provinciale di richiedere, alla Regione Emilia Romagna, l’ammissione agli ammortizzatori sociali in deroga, previsti dal verbale di accordo del 29 maggio 2007 tra il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale e la Regione Emilia Romagna.


L’accoglimento di tale richiesta consentirà ai lavoratori di godere di un ulteriore periodo di otto mesi di cassa integrazione straordinaria, ritenuto congruo dalle parti rispetto all’esigenza di sostenere ed agevolare il piano di ricollocazione del personale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -