Gatteo, vendeva aquiloni in spiaggia. Finisce in manette perchè clandestino

Gatteo, vendeva aquiloni in spiaggia. Finisce in manette perchè clandestino

Gatteo, vendeva aquiloni in spiaggia. Finisce in manette perchè clandestino

GATTEO - Faceva il venditore abusivo di aquiloni. Un clandestino cinese è stato arrestato lunedì pomeriggio a Gatteo Mare poiché risultato inottemperante ad un decreto di espulsione firmato il 7 settembre 2009 dalla Questura di Rimini. Lo straniero è stato fermato dagli agenti della Polizia Municipale dell'Unione, impegnati in un servizio di pattugliamento antiabusivismo commerciale. Per sfuggire ai vigili l'extracomunitario ha cercato ha cercato di nascondersi tra gli ombrelloni.

 

Processato per direttissima, è stato condannato a dieci mesi. Al cinese sono stati contestati i verbali amministrativi relativi al commercio abusivo. Sequestrata anche la merce che stava cercando di vendere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -