Gemelline scomparse, ''erano sul traghetto per la Corsica col padre''

Gemelline scomparse, ''erano sul traghetto per la Corsica col padre''

Gemelline scomparse, ''erano sul traghetto per la Corsica col padre''

ROMA - Alessia e Livia, le due gemelline svizzere di 6 anni scomparse lo scorso 30 gennaio, si trovavano sul traghetto diretto da Marsiglia alla Corsica assieme al padre, Matthias Schepp, suicidatosi venerdì scorso a Cerignola. E' quanto ha affermato il procuratore di Marsiglia, nel sud della Francia, Jacques Dallest, parlando di tre testimoni. News Mediaset ha reso noto intanto che mercoledì mattina la gendarmeria elvetica sono giunte nell'abitazione dell'uomo a Saint Sulpice.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con gli agenti anche tre cani che cercano eventuali tracce sia in casa, che nel giardino e nel garage. Un gendarme ha preso una pala dal garage e ha cominciato a scavare in giardino. Sempre a News Mediaset, la titolare di un bar di Cerignola ha evidenziato di aver visto le bimbe entrare nel bar col padre nel suo locale prima del 3 febbraio, quando Schepp si è tolto la vita. La barista però non ha ricordato esattamente il giorno dell'avvistamento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -