Gemmano: vola nel Conca con la sua auto, vivo per miracolo

Gemmano: vola nel Conca con la sua auto, vivo per miracolo

Gemmano: vola nel Conca con la sua auto, vivo per miracolo

GEMMANO - Vivo per miracolo dopo esser volato con l'auto sul fiume Conca. Deve ringraziare i santi in paradiso il 25enne protagonista suo malgrado del grave incidente stradale verificatosi domenica mattina, intorno alle 11, a Marezzano di Gemmano. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, il giovane, al volante di una "Alfa 147", è volato nella scarpata prima di imboccare il ponte che sovrasta il letto del fiume Conca, distruggendo la sua vettura.

 

L'automobilista ha perso il controllo della sua '147' in uscita da una curva a destra, invadendo la carreggiata opposta e sfondando il guard-rail. La vettura è poi finite nella scarpata ruote all'aria. Il ragazzo è uscito illeso. Ma a bordo si trovava anche un passeggero rimasto intrappolato tra le lamiere di quel che rimaneva della sua vettura, è stato liberato dalle lamiere dai Vigili del Fuoco e dai sanitari del ‘118'. Quindi è stato imbarellato e caricato sull'elimedica con l'ausilio del verricello. Quindi è stato trasportato all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena per le cure del caso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -