Genova, rissa al centro 'Zapata': muore 17enne ecuadoriano

Genova, rissa al centro 'Zapata': muore 17enne ecuadoriano

Genova, rissa al centro 'Zapata': muore 17enne ecuadoriano

GENOVA - Sanguinosa rissa domenica sera tra due bande di giovani immigrati al centro sociale 'Zapata' di Genova. Un giovane ecuadoriano di 17 anni, Stefano Eduardo Perez Soto, ha perso la vita dopo esser stato colpito con un fendente all'altezza del cuore. A sferrargli l'accoltellata mortale è stata la mano quasi certamente di uno degli immigrati che domenica notte si ritrovano in via Sampierdarena, nel capannone ex industriale diventato punto di ritrovo.

 

All'origine dell'omicidio una vendetta per vendicare precedenti affronti. Un 25enne italiano, invece, ha riportato gravi ferite ad un braccio, che hanno provato a mozzargli di netto con un machete. La Polizia sta ora lavorando all'identificazione di tutti i presenti al fatto per individuare la persona che ha colpito il diciassettenne.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -