Genova, tentato stupro ad una donna incinta

Genova, tentato stupro ad una donna incinta

Ancora una tentata violenza su una donna incinta. E' avvenuto lunedì a Cogoleto, dove la donna era uscita di casa per una passeggiata sul lungo mare con la sua bicicletta. La donna è stata minacciata da un maniaco che aveva in mano una pistola e puntandole l'arma alla testa le ha chiesto un rapporto sessuale.

 

Si tratta del terzo tentativo di questo tipo perpetrato nel ponente genovese, sempre ai danni di donne uscite per una passeggiata o da un locale notturno. La modalità è sempre la medesima: pistola puntata alla tempia, minaccia e poi fuga.

 

In tutti e tre i casi di cui si ha notizia l'uomo alla fine ha desistito dall'intento dandosi alla fuga. Anche in questo caso la donna incinta, mentre aveva la pistola puntata alla tempia, ha implorato l'uomo di lasciar perdere e di farlo per il bambino che porta in grembo. L'uomo prima di scappare le avrebbe palpato le parti intime.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -