Ghiaccio, le reazioni dei lettori: "A Ravenna meglio che Forlì e Cesena"

Ghiaccio, le reazioni dei lettori: "A Ravenna meglio che Forlì e Cesena"

Ghiaccio, le reazioni dei lettori: "A Ravenna meglio che Forlì e Cesena"

FORLI' - Si scatena su internet la protesta dei cittadini per l'impraticabilità delle strade martedì mattina a causa del "gelicidio" che ha messo ko tutta la rete stradale. La principale accusa che viene rivolta agli amministratori è quella di non essere intervenuti per tempo con il necessario spargimento di sale che avrebbe potuto evitare, secondo gli utenti, la formazione della crosa di ghiaccio sulle strade. Dito puntato anche contro il trasporto pubblicio.

 

> COMMENTA

 

"E' da ieri che si parla di questo "gelicidio" ed in giro per Forlì non si è visto nemmeno un mezzo spargisale", lamenta un lettore su RomagnaOggi.it. Gli fa eco da Cesena un altro lettore che definisce la situazione nella città malatestiana "impraticabile. Addirittura non circolano neppure i tram a causa del ghiaccio".

 

"A Ravenna - scrive un altro lettore - pioveva con 2 gradi sottozero ma di ghiacchio nemmeno l'ombra. Ora mi chiedo se davvero le condizioni meteo hanno reso vano qualunque intervento con gli spargisale oppure se è negligenza di qualcuno". Tra i lettori di RomagnaOggi.it c'è poi chi si chiede: "considerato che la perturbazione è stata annunciata con esattezza, una volta tanto, la praticabilità delle strade con il semplice spargimento di sale a chi spetta?".

 

A chi per difendere la situazione a Forlì e Cesena ricorda che anche Milano è stata paralizzata dal ghiaccio, risponde un altro lettore: "A Milano ci sarà un sindaco di centro destra, ma noi a Forlì abbiamo un Sindaco che ieri durante il Consiglio Comunale ha invitao un consigliere dell'opposizione ad una sfida con pistole ad acqua al Parco Urbano questa mattina".

 

Ancora elogi per la risposta data all'emergenza dal Comune di Ravenna. "Il comune di Ravenna ha visto gelate ben peggiori dei nostri -10 nei giorni scorsi ma le strade e i marciapiedi sono ben puliti. E stiamo parlando del secondo comune più esteso d'Italia...". Un altro lettore ridimensiona il paragone: "nessuno si deve eguagliare alle altre città, ma volevo solo dire che la situazione è più critica di una semplice sparata di sale. Il ghiaccio non si è certo formato per la neve dell'altro giorno".

 

Infine un invito alle Amministrazioni arriva sul fronte scolastico. "Non faccio polemiche, il meteo ha avuto la meglio su qualsiasi precauzione o prevenzione pero' un appunto lo voglio fare: le scuole vanno chiuse prima, grazie". 

 

> COMMENTA

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -