Giallo a Castel San Pietro, grave operaio aggredito con un'accetta

Giallo a Castel San Pietro, grave operaio aggredito con un'accetta

Giallo a Castel San Pietro, grave operaio aggredito con un'accetta

CASTEL SAN PIETRO - Giallo a Castel San Pietro, dove un quarantenne di nazionalità moldava è stato aggredito a colpi d'accetta mercoledì pomeriggio in un'azienda di trasporti a Castel San Pietro. L'uomo, residente a Bologna, si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale "Maggiore" di Bologna, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. L'arma dell'aggressione non è stata ancora ritrovata. Sul caso indagano i Carabinieri.

 

L'episodio si è consumato intorno alle 17. L'uomo è stato soccorso sull'ingresso della ditta da altri dipendenti cui ha chiesto aiuto dicendo di essere stato colpito durante una lite con un corpo contundente non meglio specificato da un suo collega nel piazzale dello stesso posto di lavoro. A quanto pare non ci sono testimoni. Ancora non si conoscono le cause che hanno innescato la colluttazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -