Giallo a Conegliano, 71enne ucciso in casa

Giallo a Conegliano, 71enne ucciso in casa

Giallo a Conegliano, in provincia di Treviso. Un 71enne, Eliseo David, è morto soffocato nella propria casa. A dare l'allarme sono state la moglie e la figlia (che viveva con i genitori), che hanno denunciato di essere state rapinate. Gli inquirenti però non hanno riscontrato segni di rapina ed hanno portato le donne in commissariato per interrogarle. La moglie ha raccontato agli inquirenti di essere stata immobilizzata con del nastro adesivo. Ma la testimonianza non convince del tutto.

 

Prende corpo 'ipotesi di un omicidio maturato forse negli ambienti vicini alla vittima. Secondo quanto si è appreso, il 71enne potrebbe essere deceduto a causa di un panno infilato in bocca, forse imbevuto di un narcotico. La polizia scientifica ha setacciato i locali dell'abitazione alla ricerca di elementi utili a fare chiarezza sulla vicenda.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -