Giallo a Grazzanise, ucciso 44enne a coltellate

Giallo a Grazzanise, ucciso 44enne a coltellate

Giallo a Grazzanise, ucciso 44enne a coltellate

GRAZZANISE - Giallo nel casertano. Il titolare di un panificio  di Grazzanise, che riforniva altri panifici e supermercati della zona, è stato ucciso a coltellate nella frazione di Brezza. Il corpo di Angelo Antonio Parente, 44 anni, incensurato, sposato con figli, è stato trovato senza vita in una stradina sterrata, a poca distanza da un deposito di gas liquido. A quanto pare avrebbe dovuto incontrare delle persone per motivi che sono ancora al vaglio ai Carabinieri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori escluderebbero che l'omicidio possa avere una matrice camorristica. Parente è stato colpito da numerosi fendenti in diverse parti del corpo. Non è stato escluso che possa esser stato ucciso da una persona che conosceva bene o addirittura da un familiare. La vittima era considerata nella zona un gentiluomo, molto legato al lavoro ed alla famiglia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -