Giallo ad Ostia Antica, trovato cadavere di un trans in un sacco

Giallo ad Ostia Antica, trovato cadavere di un trans in un sacco

Giallo ad Ostia Antica, trovato cadavere di un trans in un sacco

ROMA - E' giallo ad Ostia Antica, in provincia di Roma, dove il cadavere di un transessuale è stato rinvenuto all'interno di un sacco nero della spazzatura, nei pressi di un canneto a poca distanza dal fiume Tevere. Il corpo della vittima era in avanzato stato di decomposizione: la parte superiore del corpo, anche a causa dell'intervento di animali roditori, è quasi interamente ridotta a scheletro. Il trans indossava solo uno slip, il cappotto e scarpe con tacchi a spillo.


Il cadavere è stato notato da una persona che portava a passeggiare il cane e che poi ha chiamato il 112. Sarà solo l'autopsia a chiarire le cause della morte della trans. Gli accertamenti dei carabinieri del gruppo di Ostia, guidati dal colonnello Giuseppe La Gala, stanno intanto proseguendo nel lavoro che deve portare a breve alla identificazione della vittima. Per questo, gli investigatori stanno ascoltando i viados che frequentano la zona della Pineta di Castelfusano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -