Giallo di Peschiera, coniugi emiliani le vittime. Fermato il figlio

Giallo di Peschiera, coniugi emiliani le vittime. Fermato il figlio

Giallo di Peschiera, coniugi emiliani le vittime. Fermato il figlio

PESCHIERA DEL GARDA (Verona) - Svolta nelle indagini sul duplice omicidio sulle rive del lago di Garda. I cadaveri trovati tra domenica e lunedì nel canale di Mezzo a Peschiera del Garda sono di due coniugi di Carpi, in provincia di Modena. Gli inquirenti hanno indagato il figlio della coppia, un quarantaseienne. L'uomo avrebbe ucciso la coppia nel garage di casa. Poi li avrebbe trasportati in Veneto, gettando le salme nelle acque del Lago di Garda.

 

Sul caso indagano i Carabinieri di Peschiera, che martedì mattina hanno raggiunto Carpi per fermare il 46enne. Ancora non è stato chiaro nemmeno il movente, ma la risposta potrebbe arrivare a breve.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -