Giallo di Torino, trovato il corpo di Marina Patriti

Giallo di Torino, trovato il corpo di Marina Patriti

Giallo di Torino, trovato il corpo di Marina Patriti

TORINO - Svolta nelle indagini sulla morte di Marina Patriti, la 44enne scomparsa a Bruino, in provincia di Torino, il 18 febbraio. Il cadavere è stato ritrovato proprio nei pressi dell'abitazione di Maria Teresa Crivellari, l'ex amante del marito della Patriti, arrestata insieme a due complici, che ha continuato fino all'ultimo a negare ogni addebito. Sul posto si è recato il colonnello Antonio De Vita, comandante provinciale dei carabinieri di Torino.

 

Le speranze di ritrovare la 44enne viva si erano spente con l'arresto dell'ex amante del marito e di altre due persone, fortemente indiziate di aver ucciso la donna e nascosto il cadavere. Il corpo della Patriti è stato recuperato nei pressi di un cantiere. Ad incastrare il terzetto è stato l'uso dei telefoni cellulari. Sono risultati tutti presenti il giorno della scomparsa nella zona del campo sportivo di Villarbasse, dove poi era stata ritrovata l'auto della vittima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -