Giallo Franceschi, Frattini si rivolge alla Francia: "Vogliamo tutta la verità"

Giallo Franceschi, Frattini si rivolge alla Francia: "Vogliamo tutta la verità"

Giallo Franceschi, Frattini si rivolge alla Francia: "Vogliamo tutta la verità"

ROMA - Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, è intervenuto sulla vicenda di Daniele Franceschi, il ragazzo italiano morto in carcere in Francia. "A Radio anch'io" ha affermato che "ci sono domande gravi che non hanno risposta". "Si tratta - ha aggiunto - di un Paese amico dell'Unione europea un grande paese democratico", ma che su questa vicenda ci sono delle domande "senza risposta".

 

Mercoledì la madre del 36enne viareggino sarà ricevuta alla Farnesina. Nei giorni scorsi la donna, che ha continuato nella ricerca della verità sulle circostanze della morte del figlio, denunciando la possibilità di violenze da parte degli agenti. Inoltre ha scritto una lettera-appello alla première dame francese Carla Bruni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -