Giallo nel Catanese, badante assassinata in casa

Giallo nel Catanese, badante assassinata in casa

Giallo nel Catanese, badante assassinata in casa

CATANIA - Giallo sul lungomare di Ognina, in provincia di Catania, dove una badante di 51 anni è stata trovata in una pozza di sangue e con il viso coperto da un cuscino nel suo letto. La vittima, Lucia Cosentino, abitava nella casa  di una signora ultranovantenne che accudiva 24 ore su 24. A dare l'allarme è stata proprio l'anziana, che si era recata nella stanza della cinquantunenne per capire perché non si era ancora alzata.

 

Sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile di Catania. Dai primi accertamenti è emerso che la donna è stata colpita con un corpo contundente al capo e quindi soffocata. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Antonella Barrera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -