Giallo Tassitani, avanzata richiesta di riscatto

Giallo Tassitani, avanzata richiesta di riscatto

Novità sulla scomparsa di Iole Tassitani, la 42enne figlia del notaio Luigi Tassitani di Castelfranco Veneto. Secondo quanto anticipato dal “Corriere del Veneto”, i rapitori avrebbero avanzato una richiesta di riscatto. Il giornale sottolinea che i rapitori si sarebbero fatti avanti mercoledì notte contattando i familiari, sembra, attraverso uno degli apparecchi in possesso della donna. Le forze dell’ordine, intanto, hanno ascoltato un testimone oculare.


E’ quanto è emerso in queste ultime ore. Una persona infatti avrebbe riferito agli inquirenti di aver visto, nelle ore coincidenti con quelle del sequestro, una donna vicino a una utilitaria parcheggiata nella medesima area di sosta dove è stata trovata l'auto della 42enne. La donna in questione sarebbe poi salita su un altro veicolo volontariamente, senza costrizioni.


Nel frattempo il fatto che sia stato chiesto il riscatto giustificherebbe il passaggio di consegne dalla Procura di Treviso a quella di Venezia. E' la Dda infatti segue normalmente i casi di sequestro a scopo di estorsione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -