Giovanardi: ''In Parlamento circola la cocaina''

Giovanardi: ''In Parlamento circola la cocaina''

"In Parlamento c'è la cocaina, non dirlo sarebbe negare la realtà". E' quanto ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Carlo Giovanardi, in occasione della presentazione della Relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia relativa al 2007. Giovanardi ha anche sostenuto che sul tema occorre fare chiarezza in quanto "non è vero che ne fa uso la metà dei parlamentari".

 

In base a quanto si evince dalla relazione, in Italia nel 2007, sono aumentati i morti per overdose rispetto all'anno precedente, passato da 551 a 589 (soprattutto stranieri). Il 98,4% della popolazione di età compresa tra i 15 ed i 64 anni (circa 39 milioni di persone) non è un consumatore 'frequente' di eroina, cocaina e cannabis. Sono quasi i 6,5 milioni di persone che nel 2007 hanno consumato almeno una volta questo tipo di stupefacenti. "Il fenomeno delle tossicodipendenze in Italia è grave - ha dichiarato Giovanardi -,  ma non assume i contorni allarmistici e le dimensioni numericamente drammatiche di cui si sente parlare ogni giorno".

 

Per quanto concerne il consumo di eroina e cocaina non si sono osservati sostanziali differenze rispetto al 2006; mentre è aumentata la diffusione della cannabis, sia nel consumo 'occasionale' che per quello più frequente, anche se tra i 15enni si osserva un leggero decremento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -