Giovane romena costretta a prostitursi, albanese in manette

Giovane romena costretta a prostitursi, albanese in manette

Giovane romena costretta a prostitursi, albanese in manette

Con l'uso della violenza costringeva una giovane romena, in Italia senza fissa dimora, a prostituirsi sulla Statale 16 Adriatica. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno arrestato venerdì mattina con l'accusa di sfruttamento della prostituzione Edmond Marku, un cittadino albanese di 28 anni. L'individuo è stato denunciato anche in stato di libertà per sequestro di persona in concorso con altre persone in corso di identificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -