Imola, giraffa morta dopo la fuga. Il sindaco "caccia" il circo

La vicenda della giraffa fuggita dal circo, morta nel pomeriggio per un arresto cardiaco dopo la cattura, scuote le coscienze di Imola. Interviene il sindaco

La vicenda della giraffa fuggita dal circo, morta nel pomeriggio per un arresto cardiaco dopo la cattura, scuote le coscienze di Imola. Tanto che a farsi portavoce di questo disagio e sdegno è il sindaco stesso. In sostanza, “il circo è responsabile di quanto accaduto, deve andarsene, non può stare in questa città dopo questa dimostrazione di trascuratezza e superficialità".

E' duro, in una nota, il sindaco di Imola Daniele Manca. "L'evento sollecita nuove riflessioni e interrogativi: è ancora utile uno spettacolo circense che prevede l'utilizzo di animali?", prosegue Manca, aggiungendo che "il Comune di Imola è pronto a costituirsi parte civile perché riteniamo eticamente inaccettabile che un animale possa morire così". "Pur consapevoli dell'esistenza di un ente nazionale circhi e di una legislazione che tutela l'attività circense, d'ora in avanti faremo in modo - ha continuato - che questi spettacoli non si svolgano più ad Imola e siamo pronti a fare una battaglia nazionale in ogni sede e luogo”.

“Voglio ricordare, inoltre, che già da qualche anno l'Amministrazione, attraverso un proprio regolamento, ha introdotto garanzie relative alla tutela e benessere degli animali che possono essere detenuti da circhi e che il circo cui apparteneva la giraffa ha comunicato solo pochi giorni fa, rettificando quanto comunicato in sede di richiesta di autorizzazione, la presenza di alcuni animali, tra i quali la giraffa stessa. Abbiamo il dovere - ha concluso - di rendere trasparenti le eventuali responsabilità”.

Commenti (3)

  • caro sindaco, perchè non controlli, invece di cacciare il circo, chi ha sparato tutto quel sedativo?! I dipendenti del circo hanno cercato in ogni modo a fermare il soggetto che sparava tutto quel sedativo perchè sapevano benissimo che avrebbe fatto del male all'animale! E cmq sono stati gli animalisti a liberare l'animale, complimenti!! andate a protestare contro lo sterminio dei delfini e delle orche! invece di mandare al macello una povera giraffa!

  • Non prendo le parti di nessuno,ma il circo in un articolo,dichiarava che la giraffa era stata fatta scappare da ignoti che avevano tagliato le fasce che tenevano legate alcune parti della recinzione... Non è che qualche amico degli animali si è fatto prendere la mano? Non offendete please,ho solo espresso un mio pensiero...

  • Avatar anonimo di Scipione L'Africano
    Scipione L'Africano

    Bravo Sindaco, basta con queste crudeltà.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -