Giro d'Italia, a Parma vince Petacchi. Ottimo terzo Belletti

Giro d'Italia, a Parma vince Petacchi. Ottimo terzo Belletti

Giro d'Italia, a Parma vince Petacchi. Ottimo terzo Belletti

PARMA - Inizia con un bel terzo posto il Giro d'Italia del cesenate Manuel Belletti. A Parma, l'alfiere della della Colgano-Csf è stato battuto solo da due mostri delle volate, Alessandro Petacchi e Mark Cavendish. Il cesenate ha tenuto la scia dell'australiano della Htc-Highroad , ma nulla ha potuto per scavalcarlo e piazzarsi alle spalle dello spezzino della Lampre. Non sono mancate le polemiche dopo il traguardo, con Cavendish che si è lamentato vistosamente con Petacchi.

 

Il portacolori della Htc-Highroad ha accusato il toscano di esser stato scorretto in volata. L'ultima vittoria di Petacchi al Giro risaliva al 2009 (Grado-Valdobbiadene). A Parma si è arrivati dopo 244 chilometri, con partenza ad Alba. La tappa è stata caratterizzata dalla fuga di 215 chilometri del tedesco Sebastian (Omega Pharma-Lotto), che ha accumulato un massimo vantaggio di 19'18.

 

Nel finale c'è stato il tentativo di Marzoli, Rovny, Righi, Pineau, Bakelandts, Giordani, e Golasorganov, quest'ultimo caduto in malo modo. La fuga è stata chiusa a 8 chilometri dal traguardo dalle squadre dei velocisti. Nel finale, Petacchi ha anticipato tutti, partendo ai 200 metri, vincendo per una manciata di millimetri davanti a Cavendish.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -