Gli studenti siciliani al fianco del movimento dei Forconi

Venerdì gli studenti di tutta la Sicilia sono scesi in piazza per appoggiare la protesta di Forza D'urto, il fronte composto in particolar modo dagli agricoltori riuniti nel movimento dei Forconi e dagli autotrasportatori dell'Aias

Venerdì gli studenti di tutta la Sicilia sono scesi in piazza per appoggiare la protesta di Forza D'urto, il fronte composto in particolar modo dagli agricoltori riuniti nel movimento dei Forconi e dagli autotrasportatori dell'Aias. A Palermo la manifestazione degli Studenti Medi è partita dalla Cattedrale, per proseguire fino in piazza Indipendenza, dove c'è il palazzo della Regione. Alla manifestazione hanno aderito anche gli studenti di destra.

La mobilitazione, promossa dal coordinamento spontaneo e apartitico "Studenti siciliani in lotta", vede i giovani impegnati nei blocchi stradali che continuano ad essere attuati in tutta la Sicilia. Il movimento tuttavia si è diviso, con gli autotrasportatori disposti ad una linea più morbida e gli agricoltori intenzionati a non rimuovere i presidi.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -