Gran Bretagna, guarita ragazza con due cuori

Gran Bretagna, guarita ragazza con due cuori

LONDRA - Ha vissuto con due cuori per oltre dieci anni, entrando di diritto nel guinness della medicina. Hannah Clark, 16 anni di Mountain Ash, sta bene e non è più in pericolo di vita. La ragazzina nel 1995 soffriva di una grave cardiomiopatia. Per questo motivo Sir Magdi Yacoub decise di trapiantare nel suo torace il cuore di un donatore per non far affaticare il muscolo originario. Il muscolo nuovo è stato in grado di fare quasi tutto il lavoro necessario a pompare il sangue nell'organismo della bimba, consentendo per anni al cuore originario di fare il resto.

 

Dieci anni dopo però, quando Hannah ha compiuto 12 anni, sono subentrati problemi legati ai farmaci immunosoppressori che era stato necessario somministrarle per evitare il rigetto del cuore trapiantato. Il cocktail di medicine, 17 in totale ha esposto la bambina a un tumore, che ha reso necessaria una chemioterapia e una riduzione degli immunosoppressori, che ha portato al rigetto del secondo trapiantato.

 

Gli specialisti del Great Ormond Street Hospital di Londra non hanno potuto fare altro che asportare l'organo. Ed ecco la sorpresa: il cuore originario della ragazzina aveva recuperato ogni funzionalità. Ed Hannah, assicurano Magdi Yacoub e Victor Tsang, i suoi due chirurghi, ha recuperato da ogni malanno.

 

"Non ci aspettavamo che recuperasse così, ma quando ha iniziato a farlo siamo stati assolutamente felici - ha spiegato Yacoub -. Un cuore che non si contraeva ora funziona normalmente. Questo mostra le possibilità di recupero del muscolo cardiaco".

 

"Non sarei mai stata qui oggi - ha detto Hannah - se non fosse per il donatore e per i chirurghi che mi hanno operata. Sono davvero grata a tutti. Non devo più prendere medicine, tranne un inalatore per l'asma. E sono davvero eccitata per il fatto che inizierò a lavorare con gli animali. Prima non potevo farlo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -