Grosseto, dopo il rave aggrediscono a bastonate due carabinieri

Grosseto, dopo il rave aggrediscono a bastonate due carabinieri

Grosseto, dopo il rave aggrediscono a bastonate due carabinieri

GROSSETO - Due carabinieri sono stati presi a bastonate da quattro giovani, di cui tre minorenni, fermati a un posto di blocco. E' quanto accaduto nei pressi di Sorano, in provincia di Grosseto, lungo la strada provinciale 22. L'unico maggiorenne era alla guida dell'auto ed è risultato positivo all'alcoltest con un tasso dello 0,86. I militari, un appuntato di 43 anni ed un carabiniere scelto di 34, erano di pattuglia nella zona dove da sabato è in corso un rave party.

 

Accertata l'ebbrezza del conducente, i carabinieri hanno cominciato a scrivere il verbale quando sono stati assaliti alle spalle con calci, pugni ed un bastone preso dalla recinzione di un campo. Poi i quattro sono risaliti in macchina scappando. Nel frattempo una turista che passava lungo la strada di San Martino a Flora ha visto i militari a terra e ha dato l'allarme. Un'altra pattuglia si è portata in zona, notando l'auto dei giovani in fuga.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È scattato l'inseguimento, ma la vettura non si è fermato, provando a speronare l'auto dei carabinieri. Così la pattuglia ha sparato alle gomme. Bucati due pneumatici, la vettura con gli aggressori si è fermata. I quattro, di cui tre minorenni, sono tutti fiorentini e sono stati identificati e arrestati. I due militari feriti sono stati trasportati in elimedica all'ospedale di Siena: il 43enne è in Rianimazione, il collega rischia di perdere un occhio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -