Gruppo bancario pronto a ''salvare'' l'aeroporto di Forlì

Gruppo bancario pronto a ''salvare'' l'aeroporto di Forlì

FORLI’ – Di fronte alla crisi (solo finanziaria) che l’aeroporto di Forlì sta attraversando (conti in rosso per 2,5 milioni di euro) e al ritiro del socio bolognese che non contribuirà a chiudere il ‘buco’, le istituzioni e i dirigenti della ‘Seaf’ (la società di gestione del Ridolfi) si guardano attorno. Oltre a Comune, Provincia e Camera di commercio di Ravenna nell’aeroporto forlivese potrebbe entrare un grosso gruppo bancario: si fa il nome di Intesa-Sanpaolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -