Guerra degli aeroporti, l'ex assessore Galassi: "Da anni ci stavano indebolendo"

Guerra degli aeroporti, l'ex assessore Galassi: "Da anni ci stavano indebolendo"

FORLI' - Mi sarebbe facile dire adesso che le ultime vicende relative all'aeroporto di Forlì erano state ampiamente previste da chi scrive, ma non mi interessa in questo momento. Ieri il Sindaco Balzani in Consiglio Comunale, con la veemenza e la forza che gli è consueta nei momenti più difficili, ha attaccato con virulenza un po tutti i soggetti interessati a questa squallida manovra dell'aeroporto di Rimini tesa a scippare i voli della Wind Jet portandoli da Forlì a Rimini.


Credo non si possa non condividere l'amarezza del Sindaco e il positivo atteggiamento di quasi tutta l'opposizione nel successivo dibattito in Consiglio Comunale. Però attenzione a mio avviso potrebbe essere pericolosa una politica che ci isoli in un recinto molto localistico, in un'era di globalizzazione è necessario parlare sempre di sistema integrato. Il problema è un altro, per troppo tempo quando siamo andati a un qualsiasi tavolo dell'area vasta (esclusa la vicenda delle reti Hera) siamo stati subalterni, mai con la schiena dritta nei confronti dei nostri vari interlocutori,supini su logiche politiche che hanno sempre privilegiato altri. Ma dove era il PD, quando la Regione con il suo rappresentante insieme a quelli della S.A.B tenne di fatto bloccato il C.D.A della Seaf per un anno impedendo di fatto di chiudere il contratto con Ryainer per poi con la benedizione dell'Assessore Regionale Peri farla trasferire a Bologna?


Ci fu qualcuno, come il sottoscritto, che più volte denunciò il fatto che era in atto, un vero e proprio progetto di indebolimento del Ridolfi da parte di più soggetti, i fatti lo stanno purtroppo dimostrandolo,e non serve a nulla il fatto che la Regione continui a dire che ha investito molto nell'aeroporto di Forlì, ma se così fosse stato è il prezzo che ha pagato per avere in qualche modo aiutato la S.A.B a trasferire la Ryainer da Forlì a Bologna perché altrimenti la Seaf non avrebbe maturato un tale disavanzo e forse adesso non saremo qui a parlare di Wind Jet in questo modo.


Ma adesso che fare? Caro Sindaco,se vuoi essere coerente fino in fondo con le affermazioni fatte ieri in Consiglio Comunale, anche nei confronti del PD locale e Regionale, ti devi liberare da chi non ti aiuta a fare emergere nella tua Città le aspettative di chi ti ha votato, diffida da chi ti dice sempre sì! Siamo già alla campanella dell'ultimo giro.


Per il PD, spero che il sussulto di ieri sia l'inizio di un modo meno referenziale di fare politica che non ci porta da nessuna parte e che ci si renda conto che la società e cambiata e con essa anche i modi della politica e i suoi riti, e noi a Forlì finora abbiamo fatto solo dei riti e questi sono i risultati.

 

Elvio Galassi ex Assessore all'aeroporto

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -