Hera, stipendi da nababbi per il cda: da 74 a 300mila euro l'anno

Hera, stipendi da nababbi per il cda: da 74 a 300mila euro l'anno

CESENA – Da 75mila euro a quasi 300mila: a tanto ammontano gli stipendi dei massimi dirigenti del gruppo Hera, il colosso che gestisce i servizi pubblici locali in Romagna a capitale in parte pubblico (Comuni e Province). Le cifre, rivelate dal ‘verde’ Davide Fabbri, sono sbalorditive: 296mila euro annui per il direttore generale, 285mila per presidente e amministratore delegato. Dai 74 ai 100mila euro annui per i componenti del consiglio d’amministrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -