Holding aeroporti, Rimini non ha fretta

Holding aeroporti, Rimini non ha fretta

Holding aeroporti, Rimini non ha fretta

Rimini non ha alcuna fretta di costituire la holding dei cieli. Il problema delle tempistiche è tutto forlivese, come tempo massimo per la costituzione della società, che si chiamerà Società Aeroporto Romagna spa, ci si era dati la fine di luglio. Ma Rimini non sembra avere intenzione di costituirla, cercando un socio privato per Aeradria. A questo punto tocca alla Regione il ruolo di mediazione. Questo sarebbe emerso martedì dall'incontro a Bologna, al quale era presente anche il sindaco di Forlì Roberto Balzani.

 

Secondo quanto riporta il Resto del Carlino, dunque Rimini non ci sta alla fusione tra le società di gestione dei due scali, Aeradria e Seaf. Da Bologna le bocche sono cucite. L'assessore regionale ai trasporti, Alfredo Peri, afferma: "Stiamo lavorando e non ci sono intoppi". A questo punto.

 

 

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    Fino a quando non ci sono notizie certe ed ufficiali qualsiasi cosa che compare sui giornali è destituita di fondamento, visto e considerato che sono state fatte tutte le ipotesi possibili ed immaginabili con tutto ed il contrario di tutto

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -