I Nas irrompono nell'ospedale di Vibo Valentia

I Nas irrompono nell'ospedale di Vibo Valentia

I Nas irrompono nell'ospedale di Vibo Valentia

L'ennesima disfunzione all'interno dell'ospedale di Vibo Valentia, che nei giorni scorsi aveva costretto la Giunta regionale a sollevare dall'incarico il direttore generale Domenico Stalteri, ha spinto i carabinieri del comando provinciale della città calabra, insieme ai militari del Nas e del Noe, ad eseguire un controllo presso la struttura ospedaliera.

 

Nei giorni scorsi l'ospedale di Vibo era stato oggetto di un black-out elettrico, che aveva messo in crisi tutta la struttura e l'attività dei reparti, suscitando numerose polemiche riguardanti la sicurezza del complesso sanitario, già alla ribalta delle cronache per le morti sospette delle giovani Federica Monteleone ed Eva Ruscio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una trentina di militari hanno operato il blitz, disposto dal procuratore generale Mario Spagnuolo, nella mattinata di martedì, ed hanno controllato tutti i reparti della struttura sanitaria. Non sono ancora noti gli esiti degli accertamenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -