I ragazzi di San Patrignano recitano "L'inferno" di Dante

I ragazzi di San Patrignano recitano "L'inferno" di Dante

I ragazzi di San Patrignano recitano "L'inferno" di Dante

Leggere l'Inferno dopo averlo vissuto. Questa l'occasione per i ragazzi del gruppo teatro di San Patrignano, invitati a partecipare come protagonisti a "100% Dante, cento voci per cento cantori", trenta ore di reading interamente dedicate alla Divina Commedia, il 19 e 20 agosto. Sul palcoscenico si alterneranno cento diversi interpreti. Tra loro (giovedì sera ore 22) dieci elementi della compagnia teatrale di Sanpa reciteranno il 3° Canto dell'Inferno.

 

Un'occasione importante che, oltre a dare l'opportunità di affrontare uno dei testi più importanti della letteratura mondiale, segna anche il debutto ufficiale della compagnia di Sanpa al di fuori del teatro della comunità e la possibilità di aprire una collaborazione con il Comune di Bellaria Igea Marina.

 

La manifestazione è stata fortemente voluta dall'amministrazione della cittadina romagnola, e si svolge con la direzione artistica di Franco Palmieri ed è curata dal Teatro Stabile d'Innovazione Elsinor di Forlì.

 

A dare il via a questa vera e propria maratona letteraria sarà il primo cittadino di Bellaria, Enzo Ceccarelli (giovedì 19 agosto, ore 21), e la manifestazione proseguirà fino alla notte del 20 agosto. Cornice dell'evento la Colonia Roma nella Zona Polo Est a Bellaria Igea Marina e sul palco si alterneranno anche il Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli e Stefano Vitali, Presidente della Provincia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -